fbpx

RSA – Residenza Sanitaria Assistenziale

Cosa è? La RSA di Fondazione Ospedale della Carità offre ospitalità ed accoglienza di tipo residenziale a persone con più di 65 anni che per motivi di invecchiamento, patologie e condizioni di non autosufficienza, non possono più vivere in sicurezza ed autonomia a casa propria. Agli ospiti della nostra Residenza assicuriamo quindi un servizio abitativo-alberghiero e un’assistenza socio-sanitaria di qualità, coerentemente con le esigenze dell’anziano, al suo stile di vita ed i suoi desideri.

I servizi offerti nella nostra RSA comprendono:

  • cure mediche;
  • assistenza infermieristica;
  • attività fisiche e riabilitative;
  • assistenza nell’igiene e cura della persona;
  • servizio di ristorazione;
  • attività di animazione e socializzazione;
  • pulizia e riordino degli ambienti.

In aggiunta a questo, la nostra struttura dispone di servizi accessori, quali: lavanderia; parrucchiere e barbiere; podologo; lavanderia; assistenza religiosa.

La RSA di Fondazione Ospedale della Carità dispone di 300 posti letto, suddivisi in camere singole, doppie, triple o quadruple, tutte dotate di bagno attrezzato. La struttura è articolata in dodici nuclei residenziali autonomi, in modo da garantire un ottimale rapporto operatori/ospiti. Ogni nucleo è dotato di una propria sala da pranzo e locale comune con funzione di soggiorno, adibito ai momenti di socializzazione. Inoltre, Fondazione mette a disposizione dei propri ospiti:

  • una palestra attrezzata e un ambulatorio per le terapie fisiche
  • sale polivalenti per attività di animazione e/o socializzazione (concerti; feste; incontri con amici e familiari; etc.)
  • un ampio giardino, con percorso attrezzato di corrimano, panchine ed aree di sosta/relax
  • un bar con area ristoro all’aperto
  • una chiesa

La scelta di una RSA è sempre legata alla necessità di offrire un’assistenza con alti contenuti professionali e continua nell’arco della giornata. Gli operatori di Fondazione assicurano un’assistenza continua (24 ore su 24; 7 giorni su 7) e mirata alle specifiche esigenze dell’anziano. I medici della struttura effettuano le visite, formulano diagnosi, prescrivono terapie/medicazioni e sono disponibili per fornire aggiornamenti sullo stato di salute dei propri cari. I nostri infermieri si occupano della distribuzione e somministrazione dei farmaci, esecuzione delle medicazioni, del costante controllo dei parametri. Gli ausiliari socio-assistenziali (ASA) sono impegnati nella cura ed igiene della personale, nella somministrazione dei pasti, nell’alzata/messa a letto.

A volte ci si domanda cosa facciano tutto il giorno i nostri ospiti. La vita in struttura è scandita da tanti momenti, che non riguardano soltanto le normali e dovute attività di assistenza e cura, ma anche tutte quelle iniziative finalizzate a stimolare l’anziano, a favorirne il mantenimento delle capacità residue, a promuovere la socializzazione, sempre e comunque nel rispetto dei desideri e delle abitudini di ciascuno.

Rientrano in queste attività le iniziative proposte dai nostri animatori/educatori e fisioterapisti, quali:

  • lettura dei giornali;
  • ascolto guidato della musica;
  • laboratori artistici di disegno e pittura;
  • ginnastica individuale o di gruppo;
  • tombola e tornei di briscola; etc.

Il momento dei pasti è importante per tutti gli anziani. A tavola si ritrovano i sapori delle tradizioni culinarie locali; a tavola si ritrovano conoscenti ed amici con cui parlare. Per questo motivo Fondazione ha deciso di mantenere attivo al proprio interno il “Servizio Cucina” in cui – sotto la supervisione del nostro Capo Cuoco Matteo – vengono preparati i menù stagionali che, con una rotazione ogni quattro settimane, offrono ai nostri ospiti una scelta varia e di qualità tra primi e secondi piatti, contorni, frutta fresca e dessert. Con un’ovvia attenzione ai regimi alimentari particolari e la consulenza di un nutrizionista per le diete specifiche.

Tutti gli operatori della RSA sono impegnati a rispondere ai bisogni dell’anziano. La stretta integrazione e collaborazione fra le diverse figure professionali costituisce un carattere distintivo della RSA. È quello che noi chiamiamo “lavoro d’équipe”, ossia “lavoro di squadra”. Poiché la risorsa umana rappresenta il fattore che maggiormente influisce sulla qualità dei nostri servizi e quindi sulla soddisfazione dei nostri ospiti, Fondazione Ospedale della Carità è da anni impegnata a valorizzarla attraverso la formazione e l’aggiornamento professionale continuo e adottando le seguenti metodologie di lavoro:

  • programmazione delle attività;
  • valutazione multidimensionale dei bisogni;
  • lavoro in équipe e per obiettivi;
  • responsabilizzazione degli operatori;
  • personalizzazione degli interventi;
  • verifica dei risultati;
  • attenzione alle relazioni.

 

Per chi? Nella RSA di Fondazione vengono accolte persone anziane (over 65 anni) che per motivi di fragilità, salute, non autosufficienza, cura di sé, solitudine, non possono più rimanere in condizioni di sicurezza ed adeguata qualità di vita nella propria abitazione.

Quanto costa? Le rette giornaliere per il servizio RSA applicate per l’anno 2022 sono le seguenti:

  • Retta Stanza Singola = 58,00 Euro
  • Retta Stanza Doppia = 55,50 Euro
  • Retta Stanza Tripla/Quadrupla = 54,00 Euro

La retta comprende:

  • l’assistenza medico-sanitaria, comprensiva di visite e consulenze specialistiche (prescritte dal medico di Fondazione) in loco o presso strutture del SSN (trasporto incluso);
  • l’assistenza infermieristica, fisioterapica, educativo/animativa e di socializzazione;
  • le prestazioni socio-assistenziali (igiene ed assistenza alla persona in relazione ai fabbisogni individuali; servizio podologico al bisogno);
  • la fornitura degli ausili d’incontinenza, farmaci e presidi medico-chirurgici;
  • l’assistenza alberghiera: alloggio; servizi di ristorazione; lavanderia/guardaroba capi personale; servizio di parrucchiere/barbiere (1 volta al mese); centralino-portineria.

Come e dove fare richiesta? La richiesta di ingresso in RSA può essere inoltrata dall’interessato o da un suo familiare compilando il modulo allegato, da consegnare al nostro Servizio Accettazione all’indirizzo ospiti@rsacasalbuttano.eu o direttamente presso la nostra sede, in via Marconi n.1 a Casalbuttano (da lunedì a venerdì, dalle ore 08:00 alle ore 18:00).

La domanda dopo essere stata valutata dall’équipe socio-sanitaria di Fondazione, sarà inserita in un’apposita lista di attesa. In base alle disponibilità, i nostri Uffici – secondo la graduatoria e la tipologia di posto libero (maschile o femminile; tipologia di camera) – vi contatteranno per fissare un colloquio, concordare le modalità di ingresso in struttura, raccogliere e fornire ulteriori informazioni utili a garantire una serena accoglienza dell’anziano e dei suoi famigliari.

Informazioni e contatti

Per ricevere ulteriori indicazioni sulla nostra RSA, sulle modalità di attivazione, sui contenuti delle prestazioni erogabili ci si può rivolgere a:

Sportello Info di Fondazione Ospedale della Carità
Da lunedì a venerdì (09:00-17:30) / Sabato (09:00-12:00)
Telefono: 0374-361118 (int. 205)
Email: info@rsacasalbuttano.eu

Documenti e modulistica

Modulo domanda ingresso RSA / Residenza Sanitaria Assistenziale
Lista documenti richiesti ingresso in RSA / Residenza Sanitaria Assistenziale
Carta dei Servizi – RSA / Residenza Sanitaria Assistenziale
Rette in vigore
Questionario di gradimento Ospiti – RSA / Residenza Sanitaria Assistenziale
Questionario di gradimento Parenti – RSA / Residenza Sanitaria Assistenziale
Modulo Segnalazioni & Suggerimenti