Incantati dalle tradizioni, dagli abiti e dai racconti inerenti le principali città del Marocco, gli ospiti della RSA hanno partecipato ad un’inusuale festa primaverile.

Insieme al servizio animazione, alcune ragazze del personale della Fondazione hanno presentato le loro tradizioni attraverso video musicali-paesaggistici, dolci tipici e tatuaggi all’henne.

Elemento cardine della festa è stata la cerimonia del tè, rappresentata in tutte le sue fasi, ha visto la sua conclusione con un’apprezzatissima degustazione dell’infuso in preziosi bicchieri decorati.

 

 

 

Recommended Posts