Nel corso del Consiglio di Amministrazione del 25 giugno è stato approvato il primo Bilancio Sociale di Fondazione Ospedale della Carità. Si tratta di un documento informativo, redatto nel pieno rispetto dei dettami normativi previsti dalla Riforma del Terzo Settore, ma che può e vuole diventare – per la nostra Fondazione – uno strumento di condivisione e di partecipazione alle nostre attività istituzionali.

Come sappiamo l’anno 2020 è stato profondamente e dolorosamente segnato dal COVID-19 e gli aspetti sanitari hanno travolto e stravolto la vita delle nostre comunità. Purtroppo anche il nostro Ospedale della Carità non è stato risparmiato dai tragici effetti della pandemia. Oggi, anche grazie ai vaccini somministrati in questi ultimi mesi, la speranza di trovare una “nuova normalità”, si fa però sempre più concreta. Bisogna “ricominciare” e “ripartire”, con l’aiuto di tutti i nostri collaboratori. Si riparte, comunque, con una certezza: quella di disporre di un gruppo di Persone che ha dimostrato di avere coraggio e sensibilità verso il Prossimo. Un ringraziamento sentito e profondo va a tutti coloro che, con il loro impegno ed il loro lavoro, ci hanno aiutato e ci aiutano a rendere accogliente ed attiva la nostra Struttura. Grazie dunque al personale, ai professionisti ed ai tanti volontari che, con il loro impegno e la loro dedizione, rendono speciale questa Fondazione.

L’Ospedale della Carità vuol tornare ad essere una realtà dinamica ed intercettare i nuovi bisogni del territorio, fornendo risposte concrete ed efficaci, favorendo interventi sinergici, in un’ottica di rete e di costante collaborazione con i vari servizi ed Enti del sistema di welfare territoriale.

Proprio in quest’ottica è orientato l’impegno del Consiglio d’Amministrazione e, anche attraverso il Bilancio Sociale, ogni anno, racconteremo quanti e quali progetti siamo riusciti a realizzare.

Buona lettura.

Bilancio Sociale 2020 (pdf)

Il Presidente

Orfeo Mattarozzi

 

Recommended Posts