Tutela privacy

Rispetto della Privacy e consenso informato

La Fondazione applica il DL 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e le successive modifiche e integrazioni; l’utilizzo dei dati personali viene autorizzato attraverso sottoscrizione di apposito modulo di Tutela della privacy.

Il Medico del Nucleo è responsabile dell’accurata comunicazione dell’iter terapeutico e assistenziale all’Ospite o al parente referente e, ove necessario, della raccolta di consenso informato alla specifica cura o intervento.

 

Sicurezza

A tutela dell’incolumità degli Operatori, degli Ospiti e Visitatori, la Struttura è dotata delle attrezzature e degli impianti tecnologici e dei sistemi di sicurezza rispondenti alle prescrizioni di cui al D.Lgs. 81/2008 e successive modificazioni o integrazioni.

La Fondazione ha adottato il “Documento di valutazione dei rischi” che viene periodicamente aggiornato secondo le norme; il personale partecipa ai corsi di formazione e aggiornamento per i rischi sul luogo di lavoro e la gestione delle emergenze.