Carta dei diritti della persona anziana

 

Ogni Ospite che viene accolto in Struttura, entra a fare parte di una collettività nonché di un’organizzazione che ha come missione primaria la cura e riabilitazione. Ne discendono diritti e doveri: il diritto a una buona assistenza e il dovere di un comportamento adeguato .

– Diritti dell’Utente: essere assistito e rispettato, con attenzione e premura; ricevere, in modo professionale, cure adeguate ai bisogni individuali; ricevere rispetto, considerazione, valorizzazione individuale, privacy e riservatezza; rifiutare trattamenti sanitari; ricevere informazioni comprensibili e complete; rivolgere comunicazioni, ivi compresi eventuali reclami e lamentele. Il compendio dei diritti dell’Utente è compiutamente definito nella “Carta dei Diritti della Persona Anziana”, che posta in allegato n. 1 alla presente Carta dei Servizi, ne costituisce parte integrante e sostanziale

– Doveri dell’Utente: collaborare con il personale; non recare disturbo agli altri Ospiti, né al personale o ad altri frequentatori della Struttura; rispettare il lavoro del personale; non pretendere trattamenti di favore o discriminanti verso altri Ospiti; custodire e ben conservare arredi e dotazioni della Struttura; rispettare la privacy e la riservatezza degli altri Ospiti; rispettare l’organizzazione (orari, locali, ecc.) del personale e della Struttura; segnalare eventuali circostanze dannose per altri Ospiti.

Clicca sul link sottostante per leggere la “Carta dei diritti della persona anziana”

Carta dei diritti della persona anziana (.pdf)


_DSC8569